HOMECHI SIAMOFondatoriDr Harbhajan Singh

DR HARBHAJAN SINGH

Il suo esempio ha ispirato altre persone a condurre una vita secondo valori più alti


Dr Harbhajan Singh, Chairman of Kirpal SagarIl Dr Harbhajan Singh è stato incaricato da Sant Kirpal Singh per continuare il suo lavoro; ha dedicato tutta la sua vita al servizio dell’umanità ed ha costruito il progetto Kirpal Sagar. Il suo esempio ha ispirato tante altre persone a condurre una vita secondo valori superiori. E’ nato il 10 dicembre 1932 a Laaylpur che prima della divisione, faceva parte dell’India. Il Dr Harbhajan Singh ha incontrato Sant Kirpal Singh nel 1961 dopo anni di intensa ricerca. E’ diventato discepolo, dottore e persona di fiducia di Sant Kirpal Singh, che presto conferì a lui e a sua moglie Surinder Kaur, incarichi importanti. In quel periodo il Dr Harbhajan Singh svolgeva la sua professione di medico a Nag Kalan vicino ad Amritsar.
 
Sin dall’inizio della sua carriera offriva medicine e prestazioni gratuite alle persone bisognose. In molti casi, visto le condizioni, dava loro anche cibo e vestiti. Grazie a questa compassione le persone lo chiamavano 'il protettore dei poveri' e Sant Kirpal Singh con molto affetto lo chiamava “dottore di Dio”. Con il suo particolare modo di fare e la sua semplicità riusciva facilmente a raggiungere il cuore degli altri; in tutta la sua vita si è comportato come un vero fratello e si faceva chiamare 'Bhaji' (fratello) da tutti. Nel 1973 iniziarono i lavori per la costruzione dell’ospedale a Nag Kalan e Sant Kirpal Singh posò la prima pietra; contemporaneamente lo incaricò per la costruzione del progetto Kirpal Sagar.
 
Nell’aprile del 1974 Sant Kirpal Singh gli affidò la responsabilità dell’iniziazione. Quando alcuni mesi dopo, il 21 agosto, Sant Kirpal Singh lasciò il suo corpo, il Dr Harbhajan Singh è stato l’unico a rimanere fino all’ultimo istante al suo capezzale. Nonostante le grandi responsabilità che ha ricevuto, il Dr Harbhajan Singh non ha mai affermato di essere un maestro. Ha spiegato invece ovunque la suprema competenza di Sant Kirpal Singh ed ha dato le indicazioni per continuare il lavoro, basandosi sull’affermazione di Sant Kirpal Singh: 'I miei figli sono sparsi in tutto il mondo, quando si incontreranno ci sarà una rivoluzione spirituale."

Nel 1976 si recò con sua moglie per la prima volta in Europa. Grazie all’aiuto di volontari il Dr Harbhajan Singh organizzò annuali conferenze tenutesi in molti paesi europei. In seguito al suo instancabile impegno il movimento Unity of Man iniziò a diffondersi a livello internazionale e nel contempo si ingrandì il centro in Austria vicino a Salisburgo.

Nel 1982, la posa della prima pietra per la costruzione di Kirpal Sagar segnò una fase particolare per il Dr Harbhajan Singh, infatti, Kirpal Sagar rappresentò il suo lavoro principale.

Dr Harbhajan Singh with Kardinal König, Vienne 1993Dr Harbhajan Singh giving his address to the audience of the Plenary SessionDurante le sue visite in Europa negli anni novanta, il Dr Harbhajan Singh incontrò rappresentanti importanti della vita pubblica ai quali parlò della spiritualità come soluzione pratica per i problemi attuali del mondo. Nel 1993, alla Conferenza Mondiale delle Nazioni Unite sui Diritti Umani tenutasi a Vienna, rappresentò Unity of Man come Organizzazione Non-Governativa (NGO). Ebbe il privilegio di tenere un discorso nella sessione plenaria. Nello stesso anno, a Kirpal Sagar, fervevano i preparativi per la Conferenza Mondiale sull’Unità dell’Uomo.

La Conferenza si svolse dal 3 al 6 febbraio 1994, in occasione del centenario della nascita di Sant Kirpal Singh. Vi presero parte persone provenienti da tutto il mondo. Esponenti di varie religioni, politici, intellettuali e scienziati parlarono ad una platea di migliaia di persone di ogni ceto sociale.

Nell’anno successivo, dopo il suo ritorno dall’Europa, il Dr Harbhajan Singh lavorò in modo così intenso che le strutture principali di Kirpal Sagar vennero ultimate alla fine dell’estate mantenendo così la promessa di non risparmiarsi per completare Kirpal Sagar. Il 25 settembre 1995 lasciò il suo corpo; fino all’ultimo respiro il suo pensiero rimase a Kirpal Sagar. Diceva spesso: "Kirpal Sagar è il mio cuore". Dedicò tutta la sua vita a questo grande lavoro.

Lo stesso vale per sua moglie Biji Surinder Kaur, che, grazie al suo sviluppo spirituale come discepola di Sant Kirpal Singh, è stata un supporto importante sin dall’inizio. Attualmente è lei la responsabile per Kirpal Sagar ed è la guida spirituale all’interno del movimento Unity of Man.
 

 

 

Our purpose in this world is very uniqe, and we should love others as we do love our dear ones. This is the way to expand our own self to embrace the whole humanity, and prove ourselves as human beings in the true sense of the word.

Harbhajan Singh

 
 
 

 

 


In-Honour-of-Dr.-Harbhajan-Singh Titel

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

READ MORE
"There is only one solution"
Address to the audience of the Plenary Session at the UN World Conference on Human Rights, Vienna, 18 June 1993, given by Dr Harbhajan Singh